Black Garden e Departure Lounge, Jason Eskenazi

L’avevamo anticipato qui quando era ancora un progetto; ora Black Garden é un libro insieme a Departure Lounge, che completa la trilogia. Qui trovate alcune immagini. Qui una recensione che dà un’idea dell’importanza del lavoro di Eskenazi. La promessa è abbondantemente mantenuta. Io vi dico solo una cosa: compratelo. Mi ringrazierete. Annunci

Gli scarti

Vi segnalo questo articolo del New York Times su di una mostra che si è tenuta alla Danziger Gallery di New York con fotografie scattate da Robert Frank nel periodo in cui lavorava a The Americans e negli anni immediatamente successivi. La maggior parte di queste foto non è inclusa in The Americans. La scelta delle foto […]

Ma tutto ciò è meraviglioso!

Beh no, non perdetevi questa notizia esilarante. Pensate a cosa è passato per la testa a questo gentiluomo, indugiate sulla genialità dirompente come un fulmine o piuttosto sulla pretesa creatività di un fulminato al servizio della sua bramosia. Leggevo e  pensavo alle scimmie, nei modi in cui se ne chiacchierò in questa pagina …e a quel finale […]

11 settembre, una foto non dimostra

Scrivo questa nota in un anniversario qualunque di un evento per cui non occorre spendere parole e che tante foto ci hanno raccontato, e filmati, con l’ultimo inedito che circola da qualche giorno. Prese dirette, prese da vicino. Tempo fa a proposito della Photokina 2014 segnalammo un’intervista a Thomas Hoepker dove tra altri aneddoti accennava di quel suo 11 […]

Questa non è abbastanza buona

Al Barbican Centre di Londra, ancora per qualche giorno, è aperta la mostra Dorothea Lange: Politics of Seeing (forse più facile ormai procurarsi il catalogo). Consente di apprezzare tutta la carriera della Lange, vedere cosa faceva prima di essere ingaggiata dalla FSA e mettersi a viaggiare per l’America piegata dalla Grande Depressione, il suo impegno […]