Scopophilia – Il nuovo lavoro di Nan Goldin in mostra a Roma

image

Trovo sempre molto interessante vedere i nuovi lavori di fotografi che hanno avuto grande influenza sul mezzo fotografico. Sino al 27 giugno alla galleria Gagosian di Roma é in scena Scopophilia di Nan Goldin.

Il lavoro consiste in uno slideshow, accompagnato da musica classica e voce narrante dell’artista, e in una serie fotografica; il lavoro é iniziato nel 2010, quando alla fotografa é stato concesso di accedere privatamente al Louvre ogni martedì, giorno di chiusura al pubblico del museo, per guardare e fotografare a suo piacimento le opere esposte.

Contemporaneamente, la recente adozione di tecniche di catalogazione digitale del suo archivio fotografico ha permesso di rivedere con occhi diversi la produzione passata della fotografa e di trarne immagini, prodotte a partire dalla fine degli anni ’70 e mai pubblicate prima, da affiancare alle opere d’arte del Louvre; le foto inedite rappresentano più della metà delle 400 foto dell’artista inserite nello slideshow. Il lavoro di selezione delle immagini inedite é stato fatto, a quanto si capisce, in prevalenza dall’assistente dell’artista e in alcuni casi dall’artista stessa.

Stando alla stampa, i temi sono quelli già esplorati dalla fotografa: “sessualità, violenza, estasi, disperazione e  ambiguità di genere”. In realtà, il significato più profondo, più interessante e più sincero dei lavori precedenti della fotografa é il bisogno di intimità, la nostalgia, la perdita e il tentativo di trattenere le persone attraverso l’atto di fotografarle. Da alcune recensioni sembra che questa qualità sia presente anche in quest’ultimo lavoro.

Da quanto ho visto via internet sinora il lavoro pare interessante, anche se di primo acchito parrebbe un’operazione di vanità per l’artista e puramente commerciale per il museo e, ovviamente, il gallerista. Non avendo in programma Roma nelle prossime settimane, e nell’attesa che la mostra venga esposta in qualche luogo più comodo, se a qualcuno di voi capita di passare da Gagosian in Via Francesco Crispi penso che una visita valga la pena.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...