In punta di piedi.

Un piccolo sfogo, con la premessa che chi cerca solo cose molto interessanti oggi ha maggior ragione di passare oltre. Mi piace esemplificare le mie fantasticherie con dei disegnini. Nella foto qui sotto, in giallo, la… capacità di intendere fotografia (espressione orribile)  di un fotoamatore basic. In rosso,  quella di un navigato intellettuale che ha […]

il prezzemolo e il megafono

“La vraie éloquence se moque de l’éloquence (la vera eloquenza si fa beffe dell’eloquenza)” Blaise Pascal “Anche i grandi maestri … hanno sempre cercato di dare del fascino alle loro opere, nascondendo la loro arte con molta cura…” Torquato Tasso “E’ molto più difficile essere semplici che non essere complicati, è molto più difficile sacrificare […]

Spostare i confini

Sto leggendo un testo, e mi imbatto in  un pensiero che mi rimanda ad un altro libro appena finito. Da “Guardare Pensare Progettare – Neuroscienze per il design”,  di Riccardo Falcinelli: “L’eventuale fatica di alcune arti può far parte dell’esperienza artistica, come anche la noia può essere un’esperienza estetica fondamentale. Oggi fatica e noia sono […]

Cecità e vergogna

Tempo fa,  sul più diffuso quotidiano nazionale,  in un articolo a margine di una grande fiera  si evidenziava come oggi,  nel sistema – arte,  si privilegi la fotografia… decisamente elaborata. E’ così, infatti.  Ne è passata di acqua sotto i ponti, ma l’eco delle esternazioni di Baudelaire si ode ancora – più o meno inconsciamente – […]

Come onde silenziose

Spesso una fotografia è come una foglia posata con grazia sull’acqua: al tocco sprigiona piccole onde concentriche che si allargano, si allontanano e si perdono. Poi lentamente la foglia, spinta da chissà cosa,  arriva su un’altra sponda dove qualcuno, con la stessa gentilezza, la raccoglie. E allo stacco, ecco le piccole onde che si riproducono. […]

Minor White al Princeton University Art Museum

Girovagando sul web mi sono imbattuto in un prezioso link ( ringrazio Roberto Bianchi e Laura Manione): L’archivio del Princeton University Art Museum. Minor White è stato uno dei più grandi fotografi di sempre: lirismo, rigore, ambiguità fanno delle sue fotografie dei pezzi da museo, senza tempo. Ecco alcune fotografie presenti nell’archivio:   E’ il […]

Progettualità: rigore e leggerezza.

Pino Musi, Mario Cresci e alcuni ragazzi alle prese con  progetti fotografici, nell’ambito di un’iniziativa di Fondazione Fotografia Modena. Chi ha My Sky se li può godere scaricandoli on demand,  altrimenti ecco i link di youtube: Mario Cresci Pino Musi Pur nei comprensibili  limiti di una breve trasmissione televisiva  siamo lontani dalla superficialità  dei contest-talent-e-cosa-diavolo che […]