Questa non è abbastanza buona

Al Barbican Centre di Londra, ancora per qualche giorno, è aperta la mostra Dorothea Lange: Politics of Seeing (forse più facile ormai procurarsi il catalogo). Consente di apprezzare tutta la carriera della Lange, vedere cosa faceva prima di essere ingaggiata dalla FSA e mettersi a viaggiare per l’America piegata dalla Grande Depressione, il suo impegno […]

Dennis Hopper, ricordi a bassa fedeltà

Per molti tra noi giovani e diversamente-giovani cresciuti da questa parte dell’oceano Dennis Hopper è un nome che resta indissolubilmente legato a due fermi immagine dove ogni didascalia è superflua: Poco sappiamo invece dell’Hopper che amava fare fotografia e su cui ha fatto luce qualche anno fa la collezione The Lost Album, fra ritratti di […]

William Eggleston. La rivoluzione del colore e della banalità

Un’analisi non superficiale del lavoro di William Eggleston conferma che, anche se da più parti è definito banale, in realtà non è banale affatto. O forse è riuscito a fare in modo che il banale divenisse il suo rivoluzionario marchio di fabbrica, proponendo fotografie di straordinaria forza espressiva, talvolta pittoricamente serene, talvolta sconcertanti. La banalità […]

Deserto Rosa. Luigi Ghirri

Deserto Rosa. Luigi Ghirri

Nell’ultimo periodo l’interesse per Ghirri è decisamente aumentato,  se ne parla  molto su social network e  blog di fotografia. Per puro caso, e non ricordo nemmeno come, mi sono imbattuto in un tralier del film “DESERTO ROSA. LUIGI GHIRRI”, un film della regista Elisabetta Sgarbi dedicato appunto al fotografo reggiano e presentato al Festival di Venezia […]

La memoria fotografica

Avete voglia di una serata in casa a guardare un bel film? Allora vi consiglio Shooting the past (Gran Bretagna, 1999), uno sceneggiato televisivo prodotto per la BBC che racconta la storia di una collezione di dieci milioni di fotografie ed i tentativi dei dipendenti che per anni l’hanno curata di impedirne la dispersione. Gli antagonisti […]