Cecità e vergogna

Tempo fa,  sul più diffuso quotidiano nazionale,  in un articolo a margine di una grande fiera  si evidenziava come oggi,  nel sistema – arte,  si privilegi la fotografia… decisamente elaborata. E’ così, infatti.  Ne è passata di acqua sotto i ponti, ma l’eco delle esternazioni di Baudelaire si ode ancora – più o meno inconsciamente – […]

Claudio Marra: Fotografia e arti visive.

Un volumetto snello, che si legge quasi d’un fiato, l’ultimissima produzione  di uno degli scrittori italiani più noti in materia di fotografia,  autore di saggi che ho già definito indispensabili nella biblioteca dell’appassionato. La seconda di copertina recita: “ Il volume propone un confronto aperto tra la fotografia e le diverse modalità espressive che hanno […]

Bella foto, sembra un quadro.

Quando definiamo una fotografia “pittorica” in genere vogliamo sottolinearne: la costruzione e la fruizione secondo gli schemi percettivi della pittura, a spregio dello “specifico fotografico”, che prevede un linguaggio diverso; e forse, più in particolare: l’aderenza ad uno stile riconoscibile e già consolidato nella storia della pittura. “Sembra un quadro astratto! – sembra un quadro […]