Black Garden e Departure Lounge, Jason Eskenazi

L’avevamo anticipato qui quando era ancora un progetto; ora Black Garden é un libro insieme a Departure Lounge, che completa la trilogia. Qui trovate alcune immagini. Qui una recensione che dà un’idea dell’importanza del lavoro di Eskenazi. La promessa è abbondantemente mantenuta. Io vi dico solo una cosa: compratelo (qui). Mi ringrazierete.

Gli scarti

Vi segnalo questo articolo del New York Times su di una mostra che si è tenuta alla Danziger Gallery di New York con fotografie scattate da Robert Frank nel periodo in cui lavorava a The Americans e negli anni immediatamente successivi. La maggior parte di queste foto non è inclusa in The Americans. La scelta delle foto […]

Questa non è abbastanza buona

Al Barbican Centre di Londra, ancora per qualche giorno, è aperta la mostra Dorothea Lange: Politics of Seeing (forse più facile ormai procurarsi il catalogo). Consente di apprezzare tutta la carriera della Lange, vedere cosa faceva prima di essere ingaggiata dalla FSA e mettersi a viaggiare per l’America piegata dalla Grande Depressione, il suo impegno […]

Le strane famiglie di Diane Arbus

La mostra New Documents al Museum of Modern Art nel 1967 segnò la svolta nella carriera di Diane Arbus: le diede notorietà e coincise con un cambiamento nella sua traiettoria artistica. L’anno successivo scrisse ad un amico che stava lavorando ad un libro, il titolo di lavoro era Family Album;  non fu mai completato perché Arbus […]

Anton Giulio Bragaglia, fotografo futurista

Vi segnalo il lavoro di Anton Giulio Bragaglia (1890-1960), un pioniere per l’uso della fotografia nella ricerca sul movimento, che è stato in varie forme uno dei temi centrali delle avanguardie storiche. Bragaglia ha fatto parte del movimento Futurista; inventore insieme ai fratelli del fotodinamismo, le sue sperimentazioni sono più simili a quelle di Marey che a quelle di […]

Alberto Giacometti, ritrattista

Cinquant’anni fa, l’11 gennaio 1966, moriva a Coira Alberto Giacometti. Per ricordare la ricorrenza, la Salm Verlag ed il Centro Giacometti di Stampa (GR) hanno pubblicato Non capisco né la vita né la morte, una bella raccolta di fotografie e ricordi degli ultimi anni di vita dell’artista nei periodi che trascorreva tra le montagne dei Grigioni. Il libro […]