A mme mmi piace

Il 29 agosto del 2016 ci lasciava Tommaso Labranca, secondo Wikipedia uno “scrittore, autore televisivo, conduttore radiofonico, editore e intellettuale italiano”. Chi fosse davvero Labranca ce lo racconta comunque molto meglio Artribune a questo interessante link… e cito: “La cultura dominante: era questo il bersaglio perenne di Tommaso, sempre pronto a smascherarne la superficialità, il conformismo, la vuotezza […]

La scelta della foto (magari!)

Ho la quasi-certezza che nel titolo di queste poche righe identificherete facilmente quello di un librone edito da Contrasto: “Magnum – La scelta della foto”, ma non è questo che desidero segnalare oggi. Semmai mi sto ponendo un’altra domanda in questo luglio, davanti alla galleria fotografica che un noto quotidiano nazionale mi invita a sfogliare […]

Le dimensioni contano (?)

Comincio queste righe con una confessione. L’opera “Rhein II” di Gursky, un tot di tempo fa, mi garbava il giusto. Erano i giorni che s`era saputo essere diventata la foto più  quotata al mondo, la qual cosa aveva dato la stura a considerazioni e anatemi sulle dinamiche dell’arte contemporanea e a memorabili sproloqui di quanti […]

dalla Magnum al Germanismo (e oltre…)

Alcune considerazioni, nate dalla visita  del Fotofestival Mannheim Ludwigshafen Heidelberg, un appuntamento biennale imperdibile (sebbene fuorimano) per la cura organizzativa e la varietà di spunti che i curatori hanno saputo offrire anche in questa sesta edizione: 7 Orte, 7 Prekäre Felder ovvero luoghi e campi precari, ambienti alienanti, spazi in cui si esercita il controllo […]

Dennis Hopper, ricordi a bassa fedeltà

Per molti tra noi giovani e diversamente-giovani cresciuti da questa parte dell’oceano Dennis Hopper è un nome che resta indissolubilmente legato a due fermi immagine dove ogni didascalia è superflua: Poco sappiamo invece dell’Hopper che amava fare fotografia e su cui ha fatto luce qualche anno fa la collezione The Lost Album, fra ritratti di […]

I racconti di Alex Webb

Del libro “On street photography and the poetic image”, di Alex Webb e sua moglie Rebecca Norris (acquistabile qui in edizione italiana) avevo letto alcune recensioni che lo presentavano come un manuale per una buona street photography, cosa che costituiva ragione sufficiente per non acquistarlo (e non in ossequio al mantra tanto di moda che la street […]

Gordon Parks un giorno qualunque

Apro la homepage di un quotidiano on line, oggi, e accanto alle cronache di una Liguria sott’acqua e Milano inondata leggo di sindaci fuori moda, intrighi al G20, appelli papali, novità sulle tasse. A destra della pagina i link “leggeri” di comici ancora di moda, allenatori di pallone ritrovati, gossip holliwoodiani e… Gordon Parks. Gordon Parks?  […]

“Collezionare fotografia è collezionare il mondo”

Mi trovo nel posto meno adatto e, purtroppo, l’ho scelto proprio io. Ma perché? Sono in un bar con una scatola di cartone sottobraccio che contiene una trentina di mie fotografie stampate di fresco. Aspetto una persona che sarebbe più corretto chiamare collezionista, ma la cosa mi fa crescere ancor più l’agitazione. E’ una situazione nuova per […]

L’irragionevole McCullin

Di questo periodo vanno di moda gli inviti alla lettura, libri da portarsi magari sotto l`ombrellone. Non ci sottraiamo e vi proponiamo un`autobiografia asciutta in una prosa semplice: Un comportamento irragionevole, di Don McCullin. Solo una cautela: racconta di tormenti, ed è zeppa di immagini che inchiodano. In breve, è il racconto che il più […]

Obiettivo Annie Leibovitz

Ad Annie Leibovitz bisogna riconoscere una precoce manifestazione di genialità nella visione del ritratto e l’averla ben coltivata e plasmata negli anni tra set elaborati (o elaboratissimi, anche fuori dallo studio), networking, (auto)promozione, una crescita consapevole per la quale è facile immaginare l’influenza della Sontag, indubbie capacità di ispirare fiducia nei soggetti ma pure di […]

i buoni propositi

abbiamo appena archiviato il 2013, le vacanze per chi ne ha fatte sono agli sgoccioli e mi auguro siano stati giorni sereni per tutti. col nuovo anno arrivano a volte i buoni propositi e nei nostri pensieri fotografici può esserci quello di conoscere nuovi autori e regalarsi nuove letture e nuovi linguaggi. Per questo vi […]

Mimmo Jodice – La camera incantata

  “Tutto il mio lavoro poggia su un inoppugnabile principio: la fotografia è una forma d’arte”. Questo concetto è alla base del lavoro di Mimmo Jodice, fin dall’inizio della suo pluridecennale percorso fotografico. A questo percorso è dedicato Il libro “La camera incantata”, realizzato in forma di conversazione tra Jodice e la critica Isabella Pedicini. […]

Autoritratto di un fotografo. Ferdinando Scianna

Tempo fa avevamo segnalato una serie di lectiones magistralis organizzate dalla Associazione Fotografi Italiani Professionisti. In particolare, La lectio di Ferdinando Scianna ripercorre la sua densa esperienza di uomo e fotografo affascinando la platea con i suoi racconti e il suo calore. Lo stesso calore  lo troviamo nel libro “Autoritratto di un fotografo”, che è  fonte primaria della […]

i bimbi di Salgado… e di McCurry

Di Sebastiao Salgado abbiamo segnalato mesi fa l’esposizione del progetto Genesi, che ricordo resterà su Roma fino al prossimo 15 settembre. E’ l’accorato appello per la salvaguardia del nostro pianeta di un fotografo che è stato e resta peraltro un monumento della fotografia sociale. In questi giorni mi soffermavo su “Les Enfants de l’Exode”, edizione […]

Jeff Wall – Intervista su Radio 3 e “Gestus, scritti sull’arte e la fotografia”

Di Jeff Wall, unanimemente considerato uno dei maggiori fotografi contemporanei,  abbiamo recentemente parlato a proposito della mostra (aperta fino al 9 giugno) che il Pac di Milano gli ha dedicato. Qui potete ascoltare le interessanti interviste a Jeff Wall, Stefano Graziani e Francesco Bonami raccolte da Elena del Drago per “A3, il mondo dell’arte” di […]

Il genio di HCB – Man and Machine

Nel 1967 la IBM World Trade Corporation chiese a Henri Cartier-Bresson una serie di scatti che idealizzassero il dialogo fra l`uomo e le macchine. Sono fotografie in cui si percepisce quanta MAGIA e carattere possa esprimere un fotografo con grandi idee anche in un lavoro su commissione. Un progetto che avrebbe potuto produrre facilmente una […]

Humanism in China – A Contemporary Record of Photography

A cosa serve la fotografia sociale? No, non mi riferisco ai reportage di guerra o di denuncia, non sto pensando alla grande umanità di Salgado tradotta teatralmente ed efficacemente nei suoi scatti e neppure ai composti approcci documentaristici di Dorothea Lange nei lavori sotto commissione della Farm Security Administration. Penso, semplicemente, alle fotografie che colgono […]

Che libro compro?

A seguito di alcune mini-recensioni,  diversi fotoamatori  ci  hanno chiesto: ok, da che parte cominciare? E’ una risposta difficile da dare, e l’esperienza assolutamente parziale di chi sta scrivendo non aiuta certo. Ma forse sottrarsi sarebbe peggio. Vous êtes embarqués, direbbe Pascal… Ecco quindi una lista-proposta,  senza presentazioni, altrimenti facciamo notte. Per capire di che […]