Rifarsi gli occhi (a Modena)

Quelle volte che chiacchierando di fotografia salta fuori la questione dell’Arte nove volte su dieci si scivola sul “mercato dell’arte”, e da qui a parlare di speculazioni e mercato gonfiato il passo è breve, un tema caro in genere alla fazione del “non serve conoscere l’autore per giudicare” o del “una foto così qui la […]

Le testimonianze di Kapuscinski

Un articolo di Paolo Rumiz oggi a pag. 27 de La Repubblica ci ricorda che sono dieci anni da quando ci ha lasciati il grande Ryszard Kapuscinski. Questa segnalazione vale come proposta di lettura dei suoi lucidissimi reportage verso quanti non avessero avuto ancora la ventura di conoscerli. Mi limito a un link generico QUI, visto che […]

Stile Stilema Scimmia

Tre “esse”, sebbene ci sarebbe da aggiungerci una quarta da cui tutto comincia: una Scelta. La scelta consapevole. Quando si mette in gioco la nostra esperienza visiva con una idea e si effettua appunto una scelta davanti a qualunque osservazione, accadimento, davanti a quella realtà che poi ci vien dato modo di trasporre per farla […]

La fortuna del fotografo

premessa: se vi sembrasse di scorgere ironia nelle prossime righe desidero rassicurarvi che di autoironia si tratta; ma poi arriviamo al punto. Dunque: tra i fantastilioni di entusiasti di attrezzature fotografiche ve ne sono millemila (numero grande, frazione esigua) che s’appassionano al fare/scattare/cogliere le fotografie. Un largo sottoinsieme di questi si imbatte nelle imprescindiiiiibili regole […]

Le dimensioni contano (?)

Comincio queste righe con una confessione. L’opera “Rhein II” di Gursky, un tot di tempo fa, mi garbava il giusto. Erano i giorni che s`era saputo essere diventata la foto più  quotata al mondo, la qual cosa aveva dato la stura a considerazioni e anatemi sulle dinamiche dell’arte contemporanea e a memorabili sproloqui di quanti […]

RESET

Quattro giorni alla fine di un altro anno in cui abbiamo sguazzato in un oceano di immagini. La gran parte di queste: modi di comunicare social, un fluire incessante di pseudo storytelling, post-it visivi, figurazioni di massime filosofiche da cioccolatino, cartoline di saluti baci & vanità, cinofilia ambigua e che caldo fa. Panta rei. E poi le […]

Le mode di plastica

1. qualche settimana fa mi capita di leggere una richiesta di aiuto, un bravo cristiano che desiderava il ritocco di una fotografia dietro eventuale compenso. Era una foto ricordo, due bimbi allegri su un prato, due bei sorrisi. Un jpeg dall’aria dimessa, luce mediocre, taglio anonimo, sguardi altrove e questo per dire che insomma non […]